Peregrinatio

Peregrinatio delle reliquie di Santa Faustina

l’Associaizone “Dives in Misericordia” impegnandosi per la diffusione del Culto della Divina Misericordia, ha desiderato accogliere le reliquie della Santa affinché si favorisse la sua venerazione e la diffusione del messaggio della Misericordia. Così don Antonio Quaranta, in qualità di Assistente spirituale diocesano dell’ Apostolato della Divina Misericordia, con il consenso dell’Arcivescovo Mons. Gerardo Pierro, nel dicembre 2005 fa richiesta delle reliquie di Santa Faustina Kowalska presso l’Ufficio Liturgico di Roma.

Dal febbraio 2006 l’Associazione ha l’onore e il piacere di conservare le reliquie di Santa Faustina, ed ha dato avvio alla peregrinatio della Santa nella diocesi. È infatti possibile per i parroci della nostra diocesi di Salerno-Campagna-Acerno accogliere le reliquie, per vivere momenti di preghiera nelle loro comunità. La reliquia è custodita nella Parrocchia dell’assistente spirituale.

COMMENTI