FESTA DELLA DIVINA MISERICORDIA 2019

FESTA DELLA DIVINA MISERICORDIA 2019

DOMENICA 28 APRILE 2019 nella Cattedrale di Salerno sarà celebrata la XIX FESTA Diocesana della Divina Misericordia nella diocesi di Salerno Campagna Acerno. 

Siete tutti invitati a far festa con noi per esaltare il culto della Divina Misericordia non come una devozione secondaria, ma come dimensione integrante della fede e della preghiera del cristiano (cfr. Benedetto XVI).

Appuntamento alle ore 16.00 per l’Adorazione Eucaristica

O Ostia Santa, in cui è contenuta la Misericordia del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo verso di noi, ma specialmente verso i poveri peccatori. O Ostia Santa, in cui è contenuto il prezzo infinito della Misericordia, che ripagherà tutti i nostri debiti, ma specialmente quelli dei poveri peccatori. O Ostia Santa, in cui è contenuta la sorgente di acqua viva, che scaturisce dalla Misericordia infinita per noi, ma specialmente per i poveri peccatori. O Ostia Santa, in cui è contenuto il fuoco dell’amore più puro, che arde dal seno dell’Eterno Padre, come da un abisso di Misericordia infinita per noi, ma specialmente per i poveri peccatori. O Ostia Santa, in cui è contenuta la medicina per tutte le nostre debolezze, che sgorga dalla Misericordia infinita come da una sorgente, per noi e specialmente per i poveri peccatori. O Ostia Santa, in cui è contenuto il vincolo di unione fra Dio e noi, grazie all’infinita Misericordia per noi e specialmente per i poveri peccatori. O Ostia Santa, in cui sono contenuti tutti i sentimenti del Cuore dolcissimo di Gesù verso di noi e specialmente per i poveri peccatori. O Ostia Santa, nostra unica speranza in tutte le sofferenze e contrarietà della vita. ” cfr. Diario Santa Faustina

ore 17.00 S. Messa presieduta da S.E.R. Mons. LUIGI MORETTI Arcivescovo Primate

“la Festa della Divina Misericordia,richiesta da Gesù a Santa Faustina nella II domenica di Pasqua e istituzionalizzata da San Giovanni Paolo II. In quel giorno vi è il solenne raduno del clero e dei fedeli con il proprio Vescovo e, poiché è possibile lucrare l’indulgenza plenaria, la celebrazione assume la caratteristica di un piccolo giubileo diocesano”.

COMUNICAZIONE per tutti coloro che verranno con i Bus privati è necessario comunicarlo alla segreteria dell’associazione perchè sarà individuato il luogo dove parcheggiare. In quel giorno è a disposizione il lato del trincerone con ingresso a retromarcia scendendo da p.zza San Francesco con l’ausilio della Polizia Municipale che da ormai diversi anni ci aiuta per impedire gli ingorghi in città.

Per info 3290059687

Qualche scatto della scorsa festa per ricordare ancora le emozioni

COMMENTI